Periferica USB: Cosa fare quando Windows XP la rileva ma non funziona?

Ricetta definitiva per l'USB

Ricetta definitiva per l'USB

Nelgi ultimi anni mi sono imbattuto frequentemente in computer con Windows XP che non rilevavano correttamente alcune periferiche USB. Al collegamento della periferica si sente il classico suono bitonale che avverte che windows ha rilevato la periferica, ma poi questa non funziona correttamente. Su altri computer la stessa periferica funzionava correttamente.

Nella maggior parte dei casi il problema era che la periferica era stata collegata prima di installare i suoi driver. E’ importante leggere le istruzioni prima di collegare tali periferiche perchè la maggior parte richiede l’installazione dei driver prima del collegamento ma alcune preferiscono la procedura inversa.

Quindi prima di installare una stampante, una fotocamera, una videocamera, una scheda sonora USB, un telefono USB, un dispositivo di acquisizione dati, etc, leggete le istruzioni!

Se, invece, avete già fatto il danno, questa è la procedura che in molti casi (ma non in tutti) mi ha portato a risolvere il problema.

La procedura è complicata e può danneggiare il sistema operativo, quindi fate il backup dei dati e seguitela solo se pensate di potervela cavare. L’unica alternativa provata a questa procedura è la reinstallazione di Windows XP.

Passo 1: Preparativi

  1. Scollegare tutte le periferiche USB (ad eccezione di tastiera e mouse)
  2. Avviare XP in modalità provvisoria (premendo F8 durante l’accensione del computer).

Passo 2: Rimuovere tutti i dispositivi “nascosti”

  1. Cliccare Avvio, Esegui. Digitale cmd e premere OK.
  2. Appare una schermata nera per il prompt dei comandi
  3. Scrivere “set DEVMGR_SHOW_DETAILS=1″ (senza apici) e premere INVIO.
  4. Scrivere “set DEVMGR_SHOW_NONPRESENT_DEVICES=1″ (senza apici) e premere INVIO.
  5. Scrivere “start devmgmt.msc” (senza apici) e premere INVIO.
  6. Cliccare su “Visualizza” “Mostra i disposibivi nascosti” (non ricordo la digitura esatta, non ho XP sotto mano)
  7. Clicca “+” per espandere i vari gruppi e rimuovere tutto ciò che ha a che fare con l’ “USB” ed eventualmente ciò che riporta nomi che hanno a che fare con Hi-Pro.

Spesso in questo frangente smette dik funzionare il mouse: in quei casi bisognerebbe riuscire a copletare la procedura con la sola tastiera
la cosa richiedere un uso sapiente delle scorciatoie di windows, ne elenco alcune:

CTRL-ESC apre il menu di avvio,
TAB e le frecce permettono di muovere la selezione,
INVIO di cliccare ciò che è selezionato,
ALT di aprire il menu della finestra attiva.
ALT-TAB di cambiare la finestra attiva

Passo 3: Rimozione di tutti i file oem*.inf

  1. Cliccare Avvio, Esegui e digitare “cmd” (senza apici)
  2. Nel prompt dei comandi eseguire questi comandi premendo invio dopo ognuno:
    cd \windows\inf
    ren infcache.1 *.old
    ren oem*.inf *.old
    del C:\windows\setupapi.log
    exit

Passo 4: Rimozione chiavi di registro di HKEY_LOCAL_MACHINE/Enum/USB che cominciano con VID

La rimozione delle chiavi VID dal registro farà si che i dispositivi vengano rilevati nuovamente al riavvio.

In questo punto bisognerebbe fare attenzione a non rimuovere i VID di tastiera e mouse USB ma a memoria non mi ricordo come riconoscerli.

  1. Cliccare Avvio, Esegui. Digitare “regedit” (senza apici) e cliccare oK. Si aprirà l’editor del registro di sistema.
  2. Navigare l’albero fino a HKEY_LOCAL_MACHINE\System\CurrentControlSet\Enum\USB
  3. Evidenziare e canellare tutte le chiavi che cominciano per VID_

Nel caso venga dato un errore di permessi insufficienti o impossibilità di eliminare le voci:

  1. Tasto destro del mouse sulla chiave da cancellare e click su “Permessi” (vado sempre a memoria). Aprirà la finestra dei permessi.
  2. Con “Everyone” (forse si chiama “Tutti” in italiano) selezionato nella casella utenti e gruppi, selezionare “Controllo completo” nella lista permessi.
  3. Cliccare “Applica” e poi OK.

A questo punto dovrebbe essere possibile cancellare la chiave. Ripetere per tutte le chiavi poi spegnere il computer.

Passo 5: Riavvio e reinstallazione drivers

Al riavvio il computer dovrà reinstallare i driver per tutte le periferiche e potrebbe chiedere CD di windows e dei driver.
Installare i driver delle periferiche *prima* di collegare i dispositivi e riavviare il computer dopo aver collegato ed installato una periferica prima di collegare quella successiva.

Tags: , , ,

lunedì, giugno 29th, 2009 Sysadmin

5 commenti to Periferica USB: Cosa fare quando Windows XP la rileva ma non funziona?

  • rocco scrive:

    inserendo ipod usb il compiuter mi viene fuoti la schermata blu cosa devo fare grazie

  • AndOrNot scrive:

    Ciao. Articolo interessante! lo metto subito tra i preferiti.
    Però ha un limite, che purtroppo riguarda un problema che ho ora.
    Il sistema che sto cercando di sistemare non rileva nemmeno la tastiera, mi chiede di proseguire l’installazione premendo “Avanti” come quando non riconosce in automatico le memorie USB. Il fatto che non posso “premere” o confermare nulla perchè mi sta proprio rilevando la tastiera.
    In qualunque modalità lo abbia caricato (provvisoria, prompt…) la prima cosa che fa è rilevare la tastiera usb ma non riesce ad installarla, e ovviamente non ho porte PS/2 :(
    Idee?
    Grazie!

    • bago scrive:

      Purtroppo non ti so dare suggerimenti, non mi è mai capitato un problema con una tastiera. Se hai un’altra tastiera potresti provare se fa la stessa cosa. Se usi un hub USB potresti provare ad eliminarlo, visto che potrebbe essere lui a creare un problema.

  • Francesco scrive:

    GRANDE!!!!
    Ha funzionato, tutto come dici te.
    Solo che quanto ero nel prompt ho dovuto cercare le cartelle in cui erano i file perchè di default mi andava su C:\documentandsetting\admin … o roba simile…
    per il resto utilissimo!

  • Lascia un commento